Come gatti allo specchio

GattoImmaginate cosa succede quando si mette per la prima volta un gatto davanti allo specchio: prima guarda il suo riflesso con sospetto, non appena si muove si spaventa, cerca di difendersi, attacca.

Ecco, io penso che di fronte alla vita che ci scorre davanti siamo un po’ come quel gatto davanti allo specchio. Crediamo di vedere artigli, code gonfie e schiene dritte, quando invece siamo noi quelli sulla difensiva.

Siamo chiusi in una stanza fissando un’immagine che non riconosciamo e rispondiamo con aggressività ad un aggressività che in realtà è solo nostra.

Siamo troppo occupati ad attaccare una figura immaginaria e fasulla e non ci rendiamo  conto che la realtà, meravigliosa, è appena fuori dalla porta.